Angry face
content top

Koinè soul food ristorante, i sapori dell’anima

di Enzo Falco Koinè è la lingua comune che gli antichi greci portavano nelle terre del mondo conosciuto, come linguaggio comune e condiviso per tutte le colonie. Col tempo Koinè è diventato sinonimo di unione, di affinità, di comunità, di aggregazione come valore positivo di condivisione finalizzata al miglioramento della qualità e delle condizioni di vita. Il ristorante è la...

Ischia, mia cara Ischia

di Enzo Falco   E’ la domenica immediatamente successiva a ferragosto e quasi la metà degli ombrelloni dei lidi che stanno sulla spiaggia dei Maronti sono chiusi. Un segnale di non affollamento l’avevo già avuto sull’aliscafo che da Napoli mi ha portato, questo weekend, in questa splendida isola del Golfo di Napoli. Ma si sa, da questi semplici e parziali segnali, è...

Un luogo dell’anima.. la torre di Ro

di Enzo Falco L’appuntamento è alle 18,00, fuori la Porta grande del Parco del Bosco di Capodimonte. “Devo farti vedere un posto incantevole; ha un’energia straordinaria”. Puntuale come un orologio svizzero alle 18,00 sono fuori la Porta grande. Lei arriva un pò in ritardo ma un venticello fresco e il rilassante verde degli alberi del bosco ha reso gradevole l’attesa, mentre...

Il miglior cibo italiano in un luogo solo Eataly

Se sei a Roma non puoi non fare un salto in un tempio dell’enogastronomia italiana.. che, anche all’estero, porta i grandi valori e le straordinarie memorie del cibo italiano e di quello che una volta si identificava nell’“italian style”. E’ la nostra forza, è il patrimonio che tutti ci invidiano e che, ahinoi!, nessuno è mai riuscito a valorizzare adeguatamente mettendolo...

My (Sommelier’s) story

Guardo questa foto con tenerezza vera e commozione, lasciandomi coinvolgere da quella nostalgia del cuore dolce e fragile assopita da tanti anni di ricordi.  Eh già, perchè questa foto dice per me molto più di quello che dovrebbe, vedete?, attesta che sono dieci anni dieci  di fedeltà. In realtà sono di più, e per me valgono ancora di più. Ho spesso detto che se ne avessi...

Cap’alice, è’nosteria tipica napoletana

Pico è un’amico da tanto tempo, di Francesca, Pino, Paolo, Giovanni, Antonio, Lello, Sabino, Raffaele, Maurizio, Luca, Nando, Enrico, Vittorio, belle bevute “carbonare” al top di vini introvabili, chicche enologiche per pochi, veramente pochi eletti. Pico apre, ci sta lavorando da tempo e per il momento è top-secret, «se ne parla in primavera», dice in autunno. Arriva un sms...

qui gattò ci cova..

“La facciamo una serata-gattò”? Una proposta nata là per là, così da un commento su facebook, qualcuno dice “sì dai combiniamo”. Il freddo di queste settimane invita a una cucina più calda, la frase del post di partenza fu “gattò di patate, mi sembra il giorno adatto”.  E combiniamo, però non una gara, piuttosto un gioco – le sfide competitive non mi stimolano,...